green pass

Obbligo di Green pass per tutti i lavoratori, pubblici e privati

Obbligo di Green pass per tutti i lavoratori, pubblici e privati

In altre due occasioni la Lega stamattina ha votato alla Camera due emendamenti presentati da Fratelli d’Italia contro il Green pass, dissociandosi dai voti della maggioranza. Uno dei quali a scrutinio segreto. Gli emendamenti sono stati comunque bocciati. Ma cresce la polemica politica sulla lealtà della Lega al Governo. Il decreto legge Covid che contiene le norme sul green pass, e proroga a fine anno lo stato di emergenza nazionale, rivedendo i parametri sanitari per il passaggio di colore nelle regioni del Paese dovrà essere discusso anche dal Senato, scade prossimo il 21 settembre. Rimangono da votare ancora una ventina di emendamenti, alcuni a scrutinio segreto. "Ho parlato con il presidente Draghi, non risulta nessuna estensione di green pass a tutti i lavoratori del pubblico e del privato, a differenza di quello che ho letto su qualche giornale e quindi questo mi conforta". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine della sua visita al Salone del Mobile nei padiglioni di Rho della Fiera di Milano.