biden armi da fuoco

Biden annuncia nuove leggi contro l’uso delle armi da fuoco

Biden annuncia nuove leggi contro l’uso delle armi da fuoco

«La violenza delle armi da fuoco in America è un’epidemia e una fonte incredibile di imbarazzo per il nostro Paese nel mondo». Il presidente degli Stati Uniti d’America Joe Biden ha annunciato un pacchetto di decreti stilato per contrastare la violenza prodotta dalle armi da fuoco nel Paese, che ogni anno è causa di morte per almeno 40 mila persone. Solo oggi, una sparatoria a Rock Hill, località della contea di York, in South Carolina, è costata la vita a cinque persone, tra cui due bambini. Non sarà previsto però nessun divieto sui fucili d’assalto responsabili delle più gravi stragi compiute in America, ma solo una stretta sulle pistole fatte in casa – le cosiddette ghost guns. Biden ha però lanciato un appello per «vietare la vendita ai privati di fucili di assalto in stile militare», gli stessi usati nell’attacco a Capitol Hill.