attacco hacker

Attacco hacker al governo ucraino. Tensione fra Kiev e Mosca

Attacco hacker al governo ucraino. Tensione fra Kiev e Mosca

Un attacco hacker ha colpito numerosi siti del governo ucraino. Secondo quanto riportato dall’Afp, l’attacco avviene nel contesto di tensioni tra Kiev e Mosca. Tra i siti presi di mira e che risultano inaccessibili ci sono il sito del governo e quelli del Ministero dell’Istruzione e della Scienza, del ministero delle Situazioni di emergenza e del ministero degli Esteri. Per i funzionari di governo è troppo presto per trarre conclusioni, ma gli hacker russi collegati a Mosca sono stati più volte accusati di aver colpito in passato siti web e infrastrutture del governo ucraino. L’attacco, inoltre, arriva dopo che i colloqui tra Mosca, gli Stati Uniti e gli alleati della Nato non sono riusciti a sbloccare lo stallo. Il segretario dell’Alleanza atlantica Jens Stoltenberg ha condannato «fermamente gli attacchi informatici al governo ucraino», informando che i loro esperti informatici «stanno sostenendo le autorità ucraine».