ottobre

AGENDA FUORI PORTA – IN GITA PER IL PRIMO WEEKEND DI OTTOBRE

Per il primo Weekend di Ottobre state pensando ad una gita fuori porta? Con questo articolo vi proponiamo alcuni idee per trascorrere il questo fine settimana autunnale in trasferta. Tanti eventi e attività per allietare il vostro tempo libero.

Di seguito alcuni consigli di 10alle5 Quotidiano: passeggiate, luoghi nuovi da scoprire e da visitare, mostre, eventi e molto altro ancora, per rendere il vostro fine settimana ancora più speciale!

agenda weekend fuori porta

1. Morbegno in Cantina (SO)

Anche questo fine settimana le Cantine di Morbegno aprono le porte a tutti gli amanti del vino e del buon cibo. Tutti i partecipanti potranno godere non solo di un'offerta eno-gastronomica d'eccellenza, ma soprattutto di una area spettacolare come quella della Valtellina, incastonata tra le Alpi Orobie e le Alpi Retiche. In questi luoghi, la tradizione enologica e culinaria si sposano ad un territorio che ancora oggi conserva inalterati le proprie tradizioni culturali, i borghi antichi e le espressioni artistiche. Morbegno in Cantina è la manifestazione che vi permette di scoprire i sapori tipici della Valtellina, camminando tra le mura delle vecchie cantine del centro storico cittadino, tra dimore nobiliari e chiese antichissime, gustando un ottimo bicchiere di vino.

Per informazioni: morbegnoincantina.it

agenda weekend fuori porta

2. Ultime settimane per Caravaggio Experience a Desenzano del Garda

Il Gruppo MilanoCard e Medialart, in collaborazione con il Comune di Desenzano, presentano, da Lunedì 13 Maggio a Domenica 13 ottobre 2019Caravaggio Experience, un viaggio esplorativo ospitato nella straordinaria cornice del Castello di Desenzano alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte. Grazie alla regia di Stefano Fomasi, fondatore di The Fake Factory, una spettacolare videoinstallazione immergerà il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’iniziativa totalizzante da un punto di vista estetico, ma anche emotivo e sensoriale.

Per informazioni: www.caravaggioadesenzano.it

agenda weekend fuori porta

3. Moonland al 45° Nord, come andare sulla Luna (TO)

Da domani, partendo dal 45° NORD, sarete catapultati direttamente in orbita con la mostra interattiva Moonland. Un'esperienza unica per rivivere tutte le emozioni dello sbarco sulla luna, allestita in occasione del 50 anniversario dello sbarco di Neil Armstrong. Questa mostra vi permetterà di andare sulla Luna, grazie a sale che riproducono fedelmente il suolo lunare e un'esperienza sensoriale, grazie alla quale vi sembrerà di prendere il posto di un vero e proprio astronauta. Indossando i caschi VR, ci si troverà istantaneamente nel mare della Tranquillità, luogo dell’allunaggio del 1969. Paesaggi suggestivi e l’emozionante tramonto della Terra che rimarranno stampati nella tua memoria. Un’esperienza indimenticabile duqnue. Infine potrete ripercorrere, attraverso la proiezione immersiva, il viaggio dalla Terra alla Luna. La modalità cinema immersivo sfrutta infatti la proiezione su schermo ricurvo, i suoni e la tecnologia di proiezione grandangolare.

Per informazioni: 45nord.com

agenda weekend fuori porta

4. Il percorso incantato del Bosco Grande (PV)

Giocolarte, in collaborazione con Amici dei Boschi aps, organizza Nemeton, un percorso incantato alla scoperta delle complesse relazioni che legano tutti gli abitanti del bosco. Sabato 5 e domenica 6 ottobre dalle 10.30 alle 12.30, i visitatori verranno accompagnati sui sentieri del Bosco Grande in un viaggio emozionante tra narrazioni, performance artistiche, installazioni sensoriali e multimediali, per stimolare un approccio più consapevole del nostro impatto sull'ambiente che ci circonda. L'iniziativa, gratuita e con prenotazione obbligatoria, è inserita nel progetto Nemeton.

Per informazioni: www.amicideiboschi.it

agenda weekend fuori porta

5. La Pieve e La Danza Macabra a Iseo (BS)

Sabato 5 ottobre ci sarà la visita guidata nell'area sacra di Sant'Andrea a Iseo: "La pieve e la danza macabra",un viaggio nel medioevo fantastico in cui la morte tragica e ironica diventa la signora che tutti porta via in una danza che non risparmia nessuno. Passeggiando sul limite settentrionale del centro storico di Iseo ci si può imbattere in un’area suggestiva e silenziosa magico scrigno di arte e storia. Il complesso è formato da tre luoghi distinti che raccontano di vicende che si perdono nei secoli. Dalla particolarissima facciata romanica della Pieve, alla chiesa di Giovanni antico battistero fino alla piccola Chiesa di San Silvestro al cui interno è conservato un suggestivo affresco raffigurante una danza macabra. Scoperto solo nel 1985, l’affresco in otto pannelli racconta la storia di un’epoca antica, in cui sorella morte – tragicamente ironica, si fa beffa di tutto e di tutti. Quando la morte si trasforma nella nera signora con la falce? E perché la torre campanaria della Pieve ha una forma così particolare? Potrete avere le risposte a queste domande durante questa suggestiva visita guidata alla scoperta del medioevo, delle storie di confraternite, di fede, di arte e devozione in un luogo ricco di atmosfera.

Per informazioni: visitlakeiseo.info

Ogni settimana nuovi consigli su cosa fare fuori Milano

    10alle5quotidiano.info/privacy